Come Scaricare Le Foto Dal Pc Al Cellulare

Come Scaricare Le Foto Dal Pc Al Cellulare come le foto dal pc al cellulare

newindependentpartyiowa.info › Computer & Elettronica › Cellulari & Gadgets. Nel caso di un dispositivo Android, se lo si vuole collegare a un Mac, occorre installare un apposito software gratuito. In alternativa è possibile utilizzare un. Puoi spostare foto, musica e altri file dal computer al telefono Pixel e viceversa utilizzando un cavo File: scopri come caricare file e cartelle su Google Drive. Tramite cavo USB collega il tuo cellulare Android al PC Windows e vai poi in Spesso però Windows non rileva il cellulare Android come disco esterno e non è delle foto dal computer (sia PC che Mac) su un qualsiasi cellulare Android Scarica e installa adesso sul tuo computer il programma ANDROID TRANSFER. Nessun problema, sei capitato nel posto giusto al momento giusto: nelle righe di seguito, infatti, ti spiegherò come passare le foto dallo smartphone al computer.

Nome: come le foto dal pc al cellulare
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file: 59.19 Megabytes

Non preoccuparti: imparerai anche a usare il cloud e quindi Internet per trasferire le immagini senza collegare fisicamente i due dispositivi. Fortunatamente, le versioni di Windows più recenti hanno già con sé i driver necessari per riconoscere correttamente lo smartphone, dunque non dovrai impelagarti nel download di strani file da installare con tanta pazienza. Hai a disposizione Windows 10? Nota: nel malaugurato caso in cui non riuscissi a far riconoscere il tuo smartphone Android a Windows, installa manualmente i driver per il dispositivo seguendo le indicazioni che si trovano nel mio tutorial su come collegare Android al PC.

Puoi scaricare le foto anche trascinandole direttamente dalla finestra di Acquisizione Immagine alla cartella in cui vuoi scaricarle. Se la procedura tramite Acquisizione Immagine non ti soddisfa o desideri qualcosa di più dettagliato, puoi sfruttare il programma Android File Transfer, specifico per macOS, che ti permette di accedere direttamente alla memoria dei dispositivi Android.

La cosa fondamentale da fare è installare iTunes: il software multimediale di casa Apple che al suo interno, nella versione Windows, include anche i driver necessari al riconoscimento di iPhone e iPad da parte del PC.

Se non ti interessa eseguire la sincronizzazione con iTunes, puoi anche chiudere il programma, altrimenti segui le istruzioni a schermo per attivarla.

Assegna ora un nome alla raccolta, digitandolo nella casella preposta, e clicca sul pulsante Importa: le foto scaricate saranno copiate nella cartella immagini di Windows, in una sotto-cartella contenente la data di acquisizione e il nome da te assegnato.

Trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes

Hai bisogno di altre informazioni o cerchi metodi alternativi per trasferire le foto da iPhone a Windows? Puoi consultare la mia guida su come trasferire foto da iPhone a PC , per ulteriori delucidazioni e metodi alternativi. Nulla di più semplice!

Sta a te scegliere quella che ti è più congeniale. MediaMokey è utile anche per organizzare i file e per creare delle playlist. Il software si contraddistingue per avere una grafica semplice e personalizzabile.

Molti i servizi previsti dal programma. Uno dei più importanti è quello che consente di gestire molti file musicali, indipendentemente dalla loro estensione. In altre parole significa che con Foobar è possibile condividere tra pc e iPhone solo musica.

Fidelia, poi, non ha problemi né ad aprire diversi formati musicali né tanto meno a convertirli. Il software costa quasi 20 euro. Inoltre, il programma è disponibile solo per Mac.

Trasferire foto da Android a Windows

A questo punto, si potranno trasferire file da PC a Android e viceversa, semplicemente selezionandoli basta tenere premuto di essi nell'interfaccia di Solid Explorer e usare le funzioni "copia" e "incolla". Per trasferire file da PC a Android basta collegarsi con questa pagina , cliccare su Add files, selezionare i file da inviare e cliccare su Send.

Il codice visualizzato dovrà essere digitato nella schermata Ricevi dell'app SendAnywhere, su Android, per avviare il trasferimento dati. App come Pushbullet o AirDroid preferiamo non consigliarle, rispettivamente, perché sono state inserite molteplici limitazioni e perché di recente sono emerse alcune problematiche di sicurezza.

Condividere i file con un servizio di storage cloud Per trasferire file da PC a Android e viceversa, è possibile usare un qualunque servizio di storage cloud come Google Drive, OneDrive o Dropbox.

Su PC non si dovrà installare alcunché: basterà effettuare il login sui vari servizi dal browser. Sul dispositivo Android, invece, basta caricare le app corrispondenti Google Drive , OneDrive o Dropbox , per esempio. L'unico inconveniente di questa soluzione, è che i file devono essere prima caricati da PC sul servizio cloud quindi scaricati dal dispositivo Android.